Pubblicata la nuova versione della UNI EN 13067

05 Maggio 2021

La norma specifica il metodo per valutare la conoscenza e l'abilità di un saldatore al quale viene richiesto di eseguire saldature su materiali termoplastici nelle nuove costruzioni e nelle riparazioni. L'esame dell'abilità di un saldatore è una condizione essenziale per la garanzia della qualità del lavoro di saldatura.

Questo documento si applica quando il contraente o le autorità responsabili dell'applicazione lo richiedono.

 

Pubblicata la nuova versione della UNI EN 13067

 

Le aziende di distribuzione acqua e gas con programmi di qualificazione alternativi sono escluse dalla presente norma.
La norma si applica ai seguenti processi di saldatura:
- saldatura a gas caldo: con ugello tondo, ad alta velocità con ugello, con cuneo;
- saldatura per estrusione;
- saldatura con attrezzo caldo: testa a testa, sella, bicchiere, cuneo;
saldatura per elettrofusione: bicchiere, sella;
- saldatura chimica (incollaggio): bicchiere.

La nuova versione di questa norma introduce un nuovo materiale ma lascia invariate le modalità di qualificazione dei saldatori per le tubazioni in polietilene PE100-RC

• 3PE - 3.4 qualifica per saldature ad elementi termici per contatto (testa a testa) fino al diametro 315 

• 3PE - 3.5 qualifica per saldature ad elementi termici per contatto (testa a testa) oltre al diametro 315

• 3PE - 3.6 qualifica per saldature ad elettrofusione fino al diametro 315

• 3PE - 3.7 qualifica per saldature ad elettrofusione oltre al diametro 315 

• 3PE - 3.8 qualifica per saldature ad elettrofusione di selle (tutti i diametri)